X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
Visitatori attuali: 11087 (2 registrati)
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico
Zona 1: pubblico

Cena di natale 2013

Zona 1: pubblico

Fußballmannschaft erfolgreich

Zona 1: pubblico

Assemblea generale 2013

Il 4 maggio 2012 presso il centro di protezione civile "Guido Furlan" a Egna si è tenuta l'assemblea generale della sezione Bassa Atesina.
La capo sezione Hildegard Pernter Schaller ha ringraziato tutti i colaboratori per il loro impegno per il bene della popolazione della Bassa Atesina.

Nei loro interventi i responsabili dei diversi gruppi hanno riassunto l'attività dell'anno passato: Georg Kaneppele, vice-caposezione per il soccorso e trasporto infermi, Christoph Haas per la formazione, Veronika Vigl per il gruppo di supporto umano per l'emergenza e Manuel Facchini per il gruppo giovani.

Il membro del direttivo provinciale, Helmut Eschgfäller, e il presidente del circondariato Oltradige/Bassa Atesina, Oswald Schiefer, hanno lodato tutti perchè danno il loro tempo libero per un servizio così importante per la comunità.

sulla foto (dalla sinistra): Georg Kaneppele, Hildegard Pernter Schaller, Helmut Eschgfäller, Veronika Vigl, Manuel Facchini, Christoph Haas
Zona 1: pubblico

5 ‰ per la Croce Bianca onlus

Anche quest’anno i contribuenti possono destinare il 5 ‰ dell’imposta sui redditi a scopi sociali. Nella dichiarazione dei redditi può destinare il Suo 5 ‰ all’Associazione provinciale di soccorso, semplicemente firmando ed indicando il codice fiscale 80006120218 della Croce Bianca nei campo predisposti nella Sua dichiarazione dei redditi.

Se solo firma senza definire il destinatario con un codice fiscale il Suo 5 ‰ verrà distribuito fra tutte le associazioni onlus nazionali. Lo stato comunque detrae il 5 ‰ dalle Sue imposte. È meglio essere protagonisti delle decisioni!

Per ulteriori informazioni chiamate il n. 0471 444 318 (orario d'ufficio)
 
Zona 1: pubblico

Johann Zambaldi è socio onorario della sezione Bassa Atesina

(a.s.) Tradizionale incontro prenatalizio per i volontari della Croce Bianca Bassa Atesina. Un’occasione per fare un bilancio dell’attività svolta nel corso dell’anno, ma soprattutto un momento per restare insieme in vista delle imminenti festività. Oltre un centinaio i volontari presenti alla serata organizzata per l’occasione presso la cantina Roner di Termeno. Fra gli invitati presenti il presidente della Croce Bianca dott. Georg Rammlmair, Oswald Schiefer presidente del comprensorio Oltradige Bassa Atesina, Markus Bertignoll presidente dei VF Bassa Atesina, Cristian Olivo del Soccorso Alpino di Egna, il sindaco di Termeno Werner Dissertori, il maresciallo Ortù comandante dei Carabinieri di Termeno e Reinhard Malknecht in qualità di responsabile comprensoriale della Croce Bianca. 

A fare gli onori di casa la capo sezione Hildegard Pernter Schaller che nel suo breve saluto rivolto ai presenti, ha voluto ricordare l’importanza del servizio dei volontari: “Questo incontro dev’essere considerato come un riconoscimento per la sempre buona collaborazione ed in particolare per le tante ore prestate volontariamente. Numerosi sono i trasporti e le emergenze da effettuare quotidianamente sul nostro territorio, e richiedono tutti una particolare premura e preparazione”. 

Nel corso della serata premiati anche diversi volontari per i loro anni di servizio prestato: 10 anni Marion Sanin, 15 anni di servizio: Manuel Werner, Haas Christoph e la capo sezione Hildegard Pernter Schaller. 25 anni: Helmuth Pfitscher e Susanne Quircio. 30 anni: Marco Mini e Karl Sinn. 35 anni: Massimo Scremin. 40 anni: Roland Trentini. Socio onorario è stato designato ufficialmente per per il servizio prestato Hans Zambaldi, nella foto il momento della consegna della onorificenza da parte delle autorità presenti.
Zona 1: pubblico
© Ass.Prov.le di Soccorso Croce Bianca onlus 2008