X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
Visitatori attuali: 3372 (0 registrati)

La storia

Inaugurazione nel 1996

Storia della sezione

La sede della Croce Bianca di San Vigilio di Marebbe nacque nell’anno 1991. La proposta fu presentata dal vicesindaco di allora, Kastlunger Isidoro, dal dottor Marcocci Aldo, dall’albergatore Call Franz e dal fondatore della società Funivie di San Vigilio, Kastlunger Erich.
Il motivo che li spinse a tale richiesta era il turismo, in notevole aumento in quegli anni nelle nostre valli; le ambulanze di Brunico e Corvara non disponevano più delle risorse necessarie per coprire, in aggiunta al loro territorio, anche quello della bassa Val Badia.
Con la delibera della giunta provinciale nr. 3258 del 11.06.1990 fu assegnato all’Associazione Provinciale di Pronto Soccorso della Croce Bianca, l’incarico della costruzione della sede a San Vigilio. L’edificio fu messo a disposizione (e lo é tuttora) dal comune di Marebbe. Allo stesso comune fu assegnato il compito di trovare volontari per la nuova sede. Attraverso un appello alla popolazione, ben presto si presentarono 35 volontari, pronti ad assumersi i turni di notte e quelli festivi.

Il primo intervento di pronto soccorso fu registrato il 6 dicembre del 1991. Dal 16 dicembre del 1991 fino ad oggi, la sede di San Vigilio copre un’ambulanza giorno e notte, 24 ore su 24.

La sede della Croce Bianca di San Vigilio di Marebbe poté registrare nell’anno 1992 ben 800 interventi, la maggior parte dei quali erano incidenti sciistici.

Il primo soccorritore impiegato presso la sede di San Vigilio fu Bacher Alfred, di Campo Tures. Poco tempo dopo, fu Craffonara Otto di Rina ad assumere il ruolo di caposervizio presso la nostra struttura.

Negli anni tra il 1991 ed il 1996, la nostra sede dovette cambiare varie volte edificio (scuola, casa comunale e privata). L’edificio attuale della sede di San Vigilio (dal 1996 in poi) si trova in centro paese ed è stato ristrutturato nell’anno 2002.

Nell’anno 1998 fu eletto il primo consiglio, composto dal caposezione Kaneider Filippo, dal vice caposezione Ties Christian, dal caposervizio Craffonara Otto e dai membri del consiglio Kaneider August, Winkler Alexander, Clara Maria e Vollman Christian.

Oggi, la sede della Croce Bianca di San Vigilio di Marebbe può contare su 54 volontari/e, 4 impiegati fissi ed un volontario del servizio civile.

L’area d’intervento assegnata alla sede di San Vigilio comprende i comuni di Marebbe e di San Martino con il comprensorio sciistico Plan de Corones.
Zona 1: pubblico
Nome*:
Cognome*:
Via*:
:
Nazione:
Telefono:
Fax:
E-Mail*:
Messaggio*:
Inserire qui il Codice Antispam *
Funzione
Accetto le regole di Privacy riguardando l' elaborazione dei miei dati personali secondo l' Art. 13 Cod. Civ.*
© Ass.Prov.le di Soccorso Croce Bianca onlus 2008